ADDETTO ALLE VENDITE

Destinatari:

Sono destinatari delle attività formative tutti i giovani Neet iscritti al Programma Garanzia Giovani che abbiano opzionato nel proprio Patto di Attivazione, o nell’eventuale Addendum, la specifica Misura 2A e che non abbiano già usufruito di attività formative a valere sulla stessa misura.

Obiettivi e finalità:

Inserimento lavorativo di giovani Neet, sviluppando o rafforzando conoscenze e competenze specialistiche effettivamente richieste da datori di lavoro del territorio.

Normative di riferimento:

PAR Abruzzo Garanzia Giovani Piano di Attuazione Abruzzo 2014-2015
Avviso pubblico per la costituzione del Catalogo di Offerta Formativa Misura 2.A - Formazione per l’inserimento lavorativo

Requisiti di ammissione al corso:

Obbligo formativo assolto

Durata e modalità:

Il corso ha una durata di 100 ore erogabile in modalità frontale più 50 ore di stage

Programma del corso:

Modulo n. 1

MARKETING OPERATIVO E STRATEGICO

Contenuti

• Le quattro leve del marketing operativo;

• La piramide di Maslow;

• Differenze tra la vendita di un prodotto e di un servizio; • Politiche di prezzo;

• La politica di prodotto;

• La politica della distribuzione;

• La politica della comunicazione;

• Strutture organizzative, ruoli e processi dell’area commerciale delle aziende

• Tipologie, segmentazioni e

dinamiche di mercato e dei canali di distribuzione del prodotto

Modulo n. 2

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI VENDITA

Contenuti

•L’importanza della comunicazione

• Come entrare in relazione con il cliente

• La comunicazione verbale, paraverbale e non verbale

• Vendere e negoziare con la Programmazione Neuro Linguistica

• Tecniche di negoziazione nelle vendite complesse

• Organizzazione dell’attività di vendita

• Analisi e valutazione dell’attività svolta

• Simulazioni di vendita

• Parlare in pubblico •Trattativa Commerciale

Modulo n. 3

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE COMMERCIALE DEL PUNTO VENDITA LE TECNICHE E LE STRATEGIE PER GESTIRE UN PUNTO VENDITA:

Contenuti

•La percezione del punto vendita da parte del mercato • I modelli

gestionali e la performance

• Gli acquisti, i costi e la gestione del

magazzino

• Le valutazioni periodiche e il sistema di controllo

• Le promozioni

• Il posizionamento e la concorrenza

• Coinvolgere il

personale • Gamma dei prodotti venduti, caratteristiche, provenienza e deperibilità dei prodotti in base alle diverse tipologie

• Elementi e tecniche di direzione e organizzazione aziendale per coordinare e

pianificare il lavoro in squadra IL

•Merchandising

• Le Tecniche di

Marketing per il Negozio

Modulo n. 4

CUSTOMER CARE E CUSTOMER SATISFACTION

Contenuti

•Come accogliere il cliente e ascoltare le sue richieste

• Il comportamento del consumatore e le sue aspettative

• I modelli dispesa del consumatore

• Le influenze culturali e dei gruppi sociali sul comportamento dell'acquirente Il comportamento di acquisto delle famiglie

• I fattori psicologici che influenzano il comportamento d'acquisto e il processo decisionale d'acquisto

• Il valore del cliente e il valore della fiducia del cliente

• Gli strumenti per la fidelizzazione della Clientela

• Dall’orientamento al prodotto all’orientamento al mercato: l’inderogabile ruolo della soddisfazione dei clienti nelle strategie competitive delle imprese

• Le organizzazioni market-based

• L'assistenza post-vendita

• Gli strumenti per rilevare la qualità del servizio

• Introduzione ai concetti di Customer Care e Customer satisfaction

• Modelli di customer care and satisfaction e tecniche di fidelizzazione del cliente

• Il cliente interno e il cliente esterno

•Il marketing relazionale

• La soddisfazione del cliente: Customer Care, Customer Satisfaction, Customer Loyalty

Modulo n. 5

INGLESE COMMERCIALE

 

Contenuti

•Il ricevimento e l’intrattenimento dei clienti in lingua inglese

• Dialoghi telefonici in lingua inglese

• Descrizione dei prodotti e dei servizi in lingua inglese

• Speaking

Modulo n. 6

SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

Contenuti

• Il concetto in tema di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro

• Il nuovo testo unico

• Gli obblighi dei datori di lavoro, dei preposti, dei rappresentanti della sicurezza e dei dipendenti

• I fattori di rischio all'interno dell'ambiente di lavoro specifico

• Valutazione del rischio (modalità di rilevazione)

• Sanzioni