APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE

Destinatari:

L'apprendistato professionalizzante o di mestiere è un contratto di lavoro a contenuto formativo rivolto ai giovani tra i 18 anni (17 anni se in possesso di una qualifica professionale) e i 29 anni (sino al giorno precedente il compimento del trentesimo anno). Questo contratto può durare al massimo 3 anni, 5 anni per le professioni artigiane individuate dalla contrattazione collettiva.

La Regione Abruzzo, per questo contratto, ha previsto 40 ore all’anno di formazione di base e trasversale (per arrivare a un massimo di 120 ore in tre anni), da effettuarsi all’esterno dell’azienda presso enti di formazione accreditati.

Obiettivi e finalità:

"Il percorso formativo è finalizzato a conferire all’apprendista le competenze culturali e scientifiche di tipo trasversale e le competenze tecnico-professionali indispensabili all’acquisizione della piena capacità professionale oggetto del rapporto di apprendistato.

La formazione per l’apprendistato professionalizzante si articola in:
  • formazione di base e trasversale
  • formazione tecnico-professionale
La formazione di base è quella sulla sicurezza sul lavoro, obbligatoria per legge per tutti i lavoratori, e viene realizzata nel primo e nel terzo anno del contratto di apprendistato. La formazione trasversale è finalizzata a far acquisire all’apprendista conoscenze e capacità di un’area professionale.

Normative di riferimento:

Decreto Legislativo 14 settembre 2011, n.167 come modificata dalla legge 16 maggio 2014, n° 78
Allegato "B" alla D.G.R. 235/2012

Docenza:

Formatori esperti ed altamente qualificati nel settore